Cos’è la zincografia

Zincografia: incisioni su metalli per la stampa

Tecnica di lavorazione di grande effetto

Zincografia Trevigiana è un’azienda che utilizza, appunto, il procedimento della zincografia: una tecnica di incisione in rilievo su lastra metallica. Il processo consente di riprodurre scritti, disegni o fotografie in rilievo su lastre di zinco o rame mediante un procedimento chimico, in modo da ricavarne matrici per la stampa.

Nella tecnica della stampa il cliché è una matrice in fotopolimero, di vario spessore e consistenza, che ha il compito di trasferire su un supporto da stampare, con la sua parte rilievografica, l’inchiostro che gli viene a sua volta ceduto dal contatto con il cilindro Anilox.

Il mercato a cui si rivolge la zincografia è soprattutto quello della prestampa: rilievi, stampa a caldo e microincisioni, ma produce anche timbri e targhe per aziende ed enti.

Quali sono i vantaggi nel’usare lo zinco in litografia?

Nella stampa lo zinco viene usato rispetto alla pietra litografica perchè:

  • è più leggero
  • il volume che occupa è minore
  • le varie manipolazioni sono più facili
  • è meno fragile e più resistente durante l’uso
  • mantiene maggiormente il disegno che viene impresso sula superficie.

Che procedimento si usa per creare  la lastra incisa?

Prima di tutto si procede alla granitura o alla lisciatura della superficie della lamina di zinco, a seconda del lavoro che si vuole ottenere.
Poi vi si lavora sopra con matita autografica o inchiostro autografico, oppure vi si possono fare dei trasporti o delle inversioni.
Dopo di che la lastra viene inchiostrata con inchiostro litografico, e stampata col procedimento litografico ordinario.

Quando è necessario eseguire una riproduzione mediante la fotografia si possono utilizzare procedimenti al bitume, all’albumina bicromatata o alla colla bicromatata e in certi casi anche alla gomma bicromatata.

Normalmente per le stampe a mezza tinta si fa ricorso al processo d’inversione e con un recente procedimento (Incavo) si dà anche una leggera morsura, che determina una differenza di piani tra la superficie imprimente carica d’inchiostro e la superficie non imprimente preparata litograficamente. Ciò assicura una migliore inchiostrazione e una maggiore stabilità dell’immagine.

Quali sono i prodotti della zincografia?

Prodotti della zincografia:

Contattaci per chiederci informazioni o per un preventivo gratuito.

Termini d'uso e informativa sui cookies
Chiamaci ora